COME METTERE IN REGOLA LA PROPRIA ATTIVITA’ SPENDENDO SOLO 1 EURO
Formato Sicuro / Blog




Nuovo bando INAIL, mette a disposizione 14 milioni per le aziende, ma come al solito, non lo dice a nessuno

Protagonista ancora una volta è l'INAIL, che ha recentemente lanciato un bando per progetti formativi nelle PMI a livello nazionale, mettendo in palio oltre 14 milioni di euro per finanziare una campagna di formazione in tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Qual'è l'identikit dei possibili destinatari di questa campagna?

 Tra i soggetti interessati rientrano:

  • Datori di lavoro di piccole, medie e micro imprese
  • Piccoli imprenditori
  • Lavoratori di piccole, medie e micro imprese (anche stagionali)
  • Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, o RLS, sempre legati a piccole, medie e micro imprese

 

Le imprese possono partecipare a questo bando attraverso i centri di formazione accreditati, i sindacati o gli ordini professionali, ai quali delegano la presentazione della domanda e l’attuazione del progetto.

 

Quali progetti possono avere diritto al finanziamento?

Essendo un bando a livello nazionale, sono ammessi al finanziamento progetti realizzati che prevedano la partecipazione di docenti qualificati con un esperienza di almeno 3 anni in tema sicurezza.

Ma niente è mai facile, e per rendere più complicata la “corsa all'oro” l'INAIL ha individuato anche alcuni ambiti a cui i progetti devono fare riferimento per poter entrare in gara.

 

Ad esempio,

 

  1. Una formazione che mira ad adottare modelli di organizzazione e gestione puntando ad uno sviluppo del sistema relazionale e ad un cambiamento della cultura organizzativa;

  2. Una formazione rivolta ai soggetti che compongono l'organico aziendale, focalizzata sui rischi legati alle attività che svolgono;

  3. Una formazione che va a toccare gli aspetti sia organizzativo-gestionali e sia tecnico-operativi relativi ai lavori d'appalto in ambienti confinanti, con un focus specifico sulla gestione delle emergenze;

  4. Una formazione per spingere ad adottare comportamenti sicuri e (cercare di) evitare per quanto possibile casi di infortunio;

  5. Una formazione che intende istruire circa la valutazione dei possibili rischi nell'ambiente lavorativo, concentrandosi soprattutto sulle specificità di quelli legati a: stress, lavoratrici in gravidanza, differenze di genere, ecc;

  6. Infine, ultima ma non ultima, una formazione per gestire rischi, sempre in ambiente lavorativo, ma legati a dipendenze da alcool, droghe o sostanze psicotrope in genere;

 

In poche parole, tutti quei progetti per mettere in regola l’azienda con il D.lgs.81/08, che detta gli obblighi legati alla formazione e prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro, già ampiamente citata in questo blog.

 

Parliamo di soldi

Come detto, l'ammontare complessivo messa a disposizione dall'INAIL è pari a oltre 14milioni di euro.

Ovviamente questo importo dovrà poi essere suddiviso in misura equa per ogni ambito progettuale, che arriva così a disporre per sè di quasi 2 milioni e mezzo.
Per quanto riguarda infine il finanziamento erogabile per il singolo progetto, esso è compreso tra i 200.000 euro minimo e gli 800.000 euro massimo, e sarà possibile richiedere anche un anticipo fino al 30% dell'importo del finanziamento concesso.

 

Per ottenere il finanziamento è necessario
presentare la domanda, unita a tutta la documentazione
indicata nel bando entro il 19 aprile 201
6.

 

Conviene affrettarsi!

 

Se siete interessati a questo finanziamento, ma avete ancora qualche dubbio da chiarire, chiedete la visita gratuita senza impegno, di un nostro consulente che vi spiegherà il funzionamento specifico  del bando per la vostra azienda.

 
 
                                                                                                                                                                 A.C.
COME POSSIAMO AIUTARE LA TUA ATTIVITA'?





Accetta le condizioni della Privacy*
clicca qui per leggere le condizioni
Inserisci i caratteri che leggi nel riquadro

   qui

Copyright © 2017, FORMATO SICURO  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 11398230018
Via Juvarra, 16 - 10137 - Torino  -  Telefono: 011.79.32.248 Informativa Privacy - Termini & Condizioni